Inchiesta Etna-Morosoli, M5S: "Via i privilegi per l'accesso ai crateri"

Secondo Gianina Ciancio, la gestione dell'accesso ai crateri sommitali dell'Etna è stata caratterizzata per decenni da privilegi e malaffare

“Ora più che mai è necessario intervenire per rivedere il sistema di concessioni sull’Etna e porre le basi per liberare il territorio da un monopolio che ha fatto per decenni il bello e il cattivo tempo”. Sono le parole della deputata regionale Gianina Ciancio, del Movimento 5 Stelle, dopo la chiusura della maxi-inchiesta, con 24 indagati, condotta dalla Procura di Catania sugli appalti dell’Etna e sul “sistema” Morosoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Emerge un quadro sconcertante - commenta Ciancio - con tanti e gravissimi capi di accusa dei quali non entriamo nel merito, ma che indicano come la gestione dell'accesso ai crateri sommitali dell'Etna sia stata caratterizzata per decenni da privilegi e malaffare, a scapito dell’interesse pubblico. Abbiamo già sottoposto al governo regionale, nella persona del presidente Musumeci, un'approfondita relazione che indica come, secondo noi, sia possibile intervenire amministrativamente e legislativamente su questa vicenda. È un momento storico, che potrebbe portare finalmente ad una svolta nello sviluppo del territorio, ma per farlo servono regole certe e la collaborazione delle istituzioni coinvolte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento