Fabio Cantarella entra nella segreteria politica di Matteo Salvini

E' stato, da vicesindaco del comune di Mascalucia, il primo amministratore della Lega in Sicilia, sette anni fa

foto archivio

C'e' anche il catanese Fabio Cantarella tra i trentadue componenti della segreteria politica del leader della Lega Matteo Salvini. Quarantesei anni, avvocato e giornalista, Cantarella e' stato, da vicesindaco del comune di Mascalucia, il primo amministratore della Lega in Sicilia, sette anni fa, di cui adesso e' vicesegretario regionale al fianco di Stefano Candiani. Nel nuovo organismo che traccera' la linea politica del partito Salvini ha voluto i vicesegretari e i capigruppo a Montecitorio, Palazzo Madama e Strasburgo, lo stratega del partito Roberto Calderoli, ma anche i governatori delle Regioni e alcuni amministratori locali tra cui appunto Fabio Cantarella che attualmente e' assessore all'ambiente e alla sicurezza del Comune di Catania. "Ringrazio Matteo Salvini - commenta Cantarella - per la fiducia e la straordinaria opportunita' di portare le istanze dei siciliani nel massimo organo politico della Lega. Condividero' questo ruolo con tutti coloro che vorranno dare un contributo di idee utili a migliorare la nostra terra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento