Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Parco dei Nebrodi, Fava: "Rimozione Antoci incomprensibile"

"Lo spoil system è un'opportunità, non un obbligo - continua Fava - se confligge con il buon senso e il valore professionale delle persone diventa un pessimo metodo"

“Lo spoil system applicato dal presidente Musumeci non può non apparire, nel caso del responsabile del Parco dei Nebrodi Antoci, una frettolosa e incomprensibile rimozione. Se la mafia dei pascoli ha dovuto rinunciare al business dei contributi europei lo si deve al protocollo stilato tra il Parco e la Prefettura di Messina. Un'operazione di legalità preventiva che ha tagliato fuori decine di famiglie mafiose dell'assalto ai soldi di Bruxelles". Lo afferma l'onorevole Claudio Fava del movimento Cento Passi.

"Lo spoil system è un'opportunità, non un obbligo - continua Fava - se confligge con il buon senso e il valore professionale delle persone diventa un pessimo metodo, utile solo a interpretare la funzione di governo come distribuzione di sottogoverno. Vigileremo comunque- conclude Fava- affinché l’opera di pulizia iniziata sui Nebrodi non venga interrotta e per estendere il protocollo all’intero territorio regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco dei Nebrodi, Fava: "Rimozione Antoci incomprensibile"

CataniaToday è in caricamento