Domenica, 19 Settembre 2021
Politica Paternò

Flash mob Pd e M5S all'ospedale di Paternò: "Servono concorsi"

"Purtroppo da febbraio è in forte carenza di personale e l'utenza soffre di gravi disagi, senza parlare delle gravi ripercussioni sui pazienti. Ma nonostante la carenza di medici, gli accessi non sono diminuiti i numeri riportati sono considerevoli", dicono gli organizzatori

Flash mob di Pd e M5S al pronto soccorso dell'ospedale di Paternò. "Abbiamo voluto accendere i riflettori sul caso del pronto soccorso di Paternò, promuovendo un flash mob davanti la struttura - afferma il segretario del Pd Siciliana Anthony Barbagallo - Quest'ospedale è un presidio importante per il territorio che ha raggiunto dati importanti nonostante la grave carenza di personale medico e sanitario. Purtroppo da febbraio è in forte carenza di personale e l'utenza soffre di gravi disagi, senza parlare delle gravi ripercussioni sui pazienti. Ma nonostante la carenza di medici, gli accessi non sono diminuiti i numeri riportati sono considerevoli". Insieme al segretario dem siciliano anche i deputati regionale Cinquestelle Francesco Cappello, Gianina Ciancio, Jose Marano e Luigi Sunseri, il segretario provinciale Pd e il segretario del circolo dem di Paternò Angelo Villari e Salvatore Leonardi. 

"Sappiamo - aggiunge Barbagallo - che l'Asp ha deciso la rotazione dei medici dei pronto soccorso territoriali per coprire anche quello di Paternó. E' un modo per tamponare, perché per risolvere la questione servono i concorsi per coprire i posti vacanti, così come è stato fatto a Caltagirone. Noi continueremo a vigilare e nelle prossime settimane chiederemo una convocazione ad hoc della commissione Sanità dell'Ars".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flash mob Pd e M5S all'ospedale di Paternò: "Servono concorsi"

CataniaToday è in caricamento