Battiato: “Sono in tour, in primavera sarò più presente”

L'assessore al Turismo ha inoltre sottolineato come alcuni politici delle passate legislature, sempre presenti, abbiano comunque contribuito a determinare lo stato di sfacelo della Sicilia

L’assessore regionale al Turismo Franco Battiato “giustifica” le sue continue assenze durante le sedute dell’Ars. A fare il suo nome è stato il presidente Giovanni Ardizzone.

''Le date del mio tour sono state organizzate prima dell'incarico conferitomi, ovviamente dalla prossima primavera la mia presenza sarà più continuativa'',  ha dichiarato Franco Battiato.

Inoltre, l'artista sottolinea come ''taluni assessori delle passate legislature, sempre presenti, abbiano contribuito a determinare lo stato di sfacelo totale in cui versa attualmente la nostra isola''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento