Galvagno (FdI) e Milazzo (FI) contro Sammartino. Il forzista: "Eviti cialtronate"

I due deputati etnei di maggioranza replicano seccamente all'esponente del Pd che li aveva accusati di non fare nulla per Catania

Dopo la stoccata di Luca Sammartino contro il centrodestra, "reo" a suo dire di non aver aiutato Catania, sono arrivate le repliche dei deputati di maggioranza.

Contattato telefonicamente da Catania Today Gaetano Galvagno di Fratelli d'Italia chiarisce l'iter normativo per "salvare" Catania con una anticipazione di fondi da parte della Regione Siciliana.

"Era stato presentato un emendamento - spiega l'esponente di FdI - all'articolo 11 delle legge regionale numero 24 del 2018 dove si chiedeva di estendere, in pratica, il periodo di erogazione delle somme anche al 2019. L'emendamento dopo un iter travagliato e dopo essere stato contestato per il percorso scelto era stato ripresentato in aula, ma è stato dichiarato tecnicamente inammissibile. Noi avevamo chiesto la sua trattazione con urgenza, nel momento in cui venne concepito. Adesso bisognerà passare dalla commissione bilancio e poi in aula".

"Io mi appello a tutti i deputati della provincia di Catania - ha aggiunto Galvagno - perché dovremmo toglierci la maglietta col logo della nostra squadra di dosso e indossare la maglia per fare il bene di Catania e dei catanesi. Il Comune a breve non avrà liquidità e questo sarà un danno per i dipedenti e per tutti i cittadini".

Con una nota stampa il capogruppo di Forza Italia  all'Ars Giuseppe Milazzo ha spiegato: "Intanto ricordo all’onorevole Sammartino che sulla norma salva Catania la quale stanziava 8 milioni, approvata nella scorsa finanziaria, proprio lui è stato tra i protagonisti che hanno provato a boicottare l’approvazione della medesima. Tentativo sventato dal sottoscritto. Inoltre, sull’argomento in questione, ovvero la problematica del fondo anticipazione dei Comuni, durante la trattativa della norma, il sottoscritto ha preso la parola, chiedendo espressamente al presidente dell’assemblea di trattare l’emendamento a mia firma, il quale riguardava proprio questo argomento. Per di più, mentre portavo in trattativa l’emendamento, ho visto gran parte dell’opposizione – tra cui Sammartino – sbraitare contro il presidente dell’Assemblea, chiedendogli di procedere al voto finale, dichiarando inammissibile il mio emendamento che avrebbe salvato Catania”.

“Nessun problema – sottolinea Milazzo rivolgendosi al deputato del partito democratico. Ho avuto ampie rassicurazioni del parte del presidente dell’assemblea regionale in presenza dell’Assessore Falcone – sostenitore del mio emendamento – che in tempi celeri la norma per salvare Catania sarà approvata in Aula”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Spero – conclude il deputato azzurro – che il clima da campagna elettorale eviti questo tipo di cialtronerie, le quali non fanno altro che alimentare il disgusto verso la politica. Deve essere chiaro a tutti che sulla pelle dei cittadini non si può giocare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento