Giorgia Meloni a Catania apre la sua campagna elettorale

Giorgia Meloni ha lanciato le candidature di Manlio Messina e Raffaele Stancanelli: il primo, coordinatore regionale di FdI, scelto come candidato alla Camera; il secondo, coordinatore di #DiventeràBellissima, indicato per il Senato nel collegio catanese

Una sala gremita e accesa ha accolto l’arrivo di Giorgia Meloni ieri a Le Ciminiere di Catania, sede scelta dal partito Fratelli d’Italia per l’apertura ufficiale della campagna elettorale in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Catania scelta non a caso dal candidato premier, unica città del Sud in cui il presidente di Fratelli d’Italia è capolista con Milano e Roma, prescelta “per dare forza al Sud”, per le sue potenzialità logistiche, commerciali, climatiche, per unire e rappresentare tutti gli italiani.

In occasione dell’appuntamento di ieri Giorgia Meloni ha lanciato le candidature di Manlio Messina e Raffaele Stancanelli: il primo, coordinatore regionale di FdI, scelto come candidato alla Camera per l’uninominale Catania centro in rappresentanza di tutta la coalizione di centrodestra; il secondo, coordinatore di #DiventeràBellissima e regista della vittoria di Nello Musumeci alle scorse regionali, indicato per il Senato nel collegio catanese.

Giorgia Meloni - Catania-2

“Siamo il movimento che sui temi del sud, in termini di concretezza, ha investito di più. Tante proposte fatte e date altrettante risposte – ha dichiarato Giorgia Meloni. In Sicilia vogliamo parlare di lavoro, di tutela del Made in Sud, del nostro prodotto di qualità, di tutela delle aziende, di infrastrutture, di come non far scappare i giovani, difendere i nostri confini dalle immigrazioni incontrollate etc.. Speriamo di poter convincere i tanti indecisi a votare; siamo convinti di poterlo fare con la forza che qui in Sicilia è la forza dell’esperienza di Nello Musumeci e crediamo che questa esperienza siciliana possa essere di buon auspicio per un modello nazionale”.

“La Sicilia #diventeràbellissima – ha dichiarato Manlio Messina - ci abbiamo scommesso alle scorse elezioni regionali e adesso rilanciamo su tutto il paese perché tutta ‘l’Italia diventerà bellissima’. Oggi questo messaggio deve arrivare a tutte le altre regioni. Sono ottimista, ci riprenderemo questa terra, Catania e la Sicilia, dopo i disastri della giunta Bianco e dell’amministrazione Crocetta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raffaele Stancanelli: “La vittoria di Nello Musumeci in Sicilia è un fatto importante, e di questo dobbiamo dare adito a Giorgia Meloni che per prima ci ha creduto”. Ruggero Razza, ass.re alla Sanità della Regione Sicilia ha portato i saluti del presidente Nello Musumeci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento