Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica Cappuccini / Piazza Vincenzo Lanza

Giustizia, Rita Bernardini a Catania per l'iniziativa "Memento"

L'esponente del Partito Radicale sarà sabato 19 giugno dinanzi al carcere di piazza Lanza per chiedere di porre rimedio alla condizione disperata e disperante dell’amministrazione della giustizia e di quella penitenziaria nel nostro Paese

Dopo i “Memento” di Palermo e Messina ai quali hanno preso parte tra gli altri il professore Giovanni Fiandaca, il dottor Santi Consolo e il Presidente della Camera Penale di Messina Bonny Candido, l’iniziativa nonviolenta di Rita Bernardini si sposta a Catania davanti alla casa circondariale di Piazza Lanza il prossimo sabato 19 giugno dalle ore 10:45 alle 14.

"Le condizioni di detenzione nel nostro Paese e l’obbligo da parte dello Stato di rimuovere immediatamente le cause che generano trattamenti inumani e degradanti nel corso dell’esecuzione penale sono al centro del “Memento”: quattro “ore d’aria” - così le definisce Rita Bernardini – di camminata e di conversazione in diretta sul sito di Radio Radicale (www.radioradicale.it) e sulla pagina Facebook dell’emittente".

“Memento  prosegue l'esponente del partito radicale - è un’iniziativa nonviolenta di dialogo rivolta agli interlocutori istituzionali che hanno il potere-dovere di intervenire". L’esponente del partito radicale e di Nessuno Tocchi Caino Bernardini ha dialogato con decine di personalità per quattro mesi consecutivi
davanti al Ministero della Giustizia fino al giorno in cui è stata ricevuta dalla guardasigilli Marta Cartabia, chiamata dal 13 febbraio scorso a porre rimedio alla condizione disperata e disperante dell’amministrazione della giustizia e di quella penitenziaria nel nostro Paese. Paese - ricordiamo - pluricondannato da almeno 30 anni in sede europea per l’irragionevole durata dei processi e per la sistematica violazione dei diritti umani nelle nostre carceri.

Gli interventi saranno articolati secondo il seguente programma:

10:45 – 11 Gianmarco Ciccarelli (membro del Consiglio Generale del Partito Radicale)
11 – 11:45 Avv. Peppino Lipera (già consigliere comunale eletto nella lista promossa nel
1988 a Catania da Marco Pannella)
11:45 – 12:30 Prof. Salvatore Aleo (Ordinario di Diritto Penale e Criminologia, Università di
Catania)
12:30 – 13:30 Totò Cuffaro (Commissario della Democrazia Cristiana in Sicilia) e Paolo
Garofalo (già Sindaco di Enna)
13:30 – 14 Avv. Turi Liotta (Presidente della Camera Penale di Catania) e Avv. Salvo
Cannata (Direttivo Camera Penale di Catania)
14 – 14:45 Sabrina Renna e Antonio Coniglio (Consiglio Direttivo di Nessuno Tocchi Caino)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia, Rita Bernardini a Catania per l'iniziativa "Memento"

CataniaToday è in caricamento