Politica Gravina di Catania

Gravina, la candidata Porto pensa ad un programma condiviso

L’iniziativa avrà durata di due settimane, al termine delle quali i risultati saranno elaborati dallo staff di Santi Porto per diventare punti del programma

Un’amministrazione attenta alle esigenze di tutti la comunità. Una politica fatta anche di ascolto e di condivisione di percorsi. È quella portata avanti dal candidato sindaco di Progetto Comune, Santi Porto che, proprio per integrare il programma con elementi il più possibile condivisi con i gravinesi, ha deciso di realizzare un breve sondaggio, un rilevamento tra la popolazione attraverso alcune domande a risposta multipla, in modo da comprendere quali siano le priorità della cittadinanza e le richieste principali a chi sarà chiamato a guidare la città.

“Posizioneremo alcuni info point all’interno degli esercizi commerciali che ne faranno richiesta - spiega la candidata Porto. Distribuiremo il sondaggio, che sarà possibile compilare anche per via telematica, e ne analizzeremo i contenuti. Le richieste predominanti - continua la Porto - diventeranno punti programmatici del nostro progetto politico che, insieme agli alleati e a tutti coloro che hanno deciso di affiancarmi in questa stimolante sfida, porteremo avanti per fare di Gravina una città moderna e innovativa, ma anche equa e solidale”.

Sarà possibile richiedere la teca per la distribuzione e raccolta delle schede utilizzando l’apposita casella mail: dilloasantiporto@gmail.com. Attraverso questo indirizzo sarà anche possibile partecipare al sondaggio per via telematica. L’iniziativa avrà durata di due settimane, al termine delle quali i risultati saranno elaborati dallo staff di Santi Porto per diventare punti del programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina, la candidata Porto pensa ad un programma condiviso

CataniaToday è in caricamento