Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Il presidente dell’Ars Miccichè in visita al Banco Alimentare della Sicilia Onlus

Il presidente Maugeri dinanzi alla preoccupazione di Miccichè sull’imminente sblocco dei licenziamenti ha sottolineato l’importanza di sostenere chi si occupa da anni di povertà e non si è risparmiato durante questa pandemia che ha visto aumentati i propri numeri di aiuto sociale

Nel giorno in cui la legge regionale sulla povertà dovrebbe diventare realtà, il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, ha visitato il nuovo magazzino del Banco Alimentare della Sicilia Onlus insieme al presidente della Comunità di Sant’Egidio Sicilia, Emiliano Abramo, e al presidente del MAAS (Mercati Agroalimentari Sicilia) di Catania, Manuele Zappia. A guidarli nella visita il presidente del Banco Alimentare della Sicilia Onlus, Pietro Maugeri, che ha illustrato tutte le fasi di approvvigionamento e distribuzione degli alimenti che arrivano sulle tavole di chi ha più bisogno.

Il presidente Maugeri dinanzi alla preoccupazione di Miccichè sull’imminente sblocco dei licenziamenti ha sottolineato l’importanza di sostenere chi si occupa da anni di povertà e non si è risparmiato durante questa pandemia che ha visto aumentati i propri numeri di aiuto: nel 2020 il Banco Alimentare ha distribuito in tutta la Sicilia, tramite 671 strutture caritative, 12.900 tonnellate di alimenti e aiutato circa 250.000 siciliani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente dell’Ars Miccichè in visita al Banco Alimentare della Sicilia Onlus

CataniaToday è in caricamento