Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Inchiesta sul Genio, Suriano (Misto): “Ombra inquietante sul governo Musumeci”

Per la deputata Suriano è "un altro fatto che getta discredito sulle istituzioni e sul Governo della Regione"

“Le indagini portate avanti dalla procura di Catania sugli appalti portati avanti dal Genio Vivile di Catania gettano un’altra ombra inquietante sulla gestione della cosa pubblica siciliana". Lo ha detto la deputata Simona Suriano, del Gruppo Misto. "Immediate sono arrivate le dimissioni di due ingegneri e addirittura pare che siano state trovate somme di denaro ingenti a casa degli indagati. Un altro fatto che getta discredito sulle istituzioni e sul Governo della Regione, visto che è stato lo stesso Musumeci a dare fiducia ai vertici del Genio Civile. Una vicenda sulla quale attendiamo sviluppi visto che si tratta di gare d’appalto milionarie e che fa il paio con lo scandalo della sanità siciliana: anche in quel caso, prima si sono registrate le dimissioni del fedelissimo di Musumeci, Ruggero Razza, che poi dopo qualche settimana è stato rimesso al suo posto. E’ chiaro che i siciliani non meritano questo tipo di Governo che si muova nell’ombra e senza nessuna assunzione di responsabilità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta sul Genio, Suriano (Misto): “Ombra inquietante sul governo Musumeci”

CataniaToday è in caricamento