Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Vertenza lavoratori ex Istituto musicale Bellini, incontro tra Pogliese e sindacati

"Finalmente siamo riusciti a riannodare i fili di un discorso fermo purtroppo da tanto tempo", dicono Salvo Strano e Giorgio Pizzati della Ugl con Calogero Coniglio e Biagio Cirino della Fsi Usae

Si è tenuta ieri, primo aprile, nei locali della Città metropolitana di Catania una riunione, voluta dal sindaco metropolitano Salvo Pogliese su richiesta dei sindacati Ugl e Fsi Usae, sulla vicenda dei rimanenti 12 impiegati dei servizi di pulizia e custodia del vecchio appalto affidato dall'ente per l'Istituto musicale "Vincenzo Bellini".

"Finalmente siamo riusciti a riannodare i fili di un discorso fermo purtroppo da tanto tempo - dicono Salvo Strano e Giorgio Pizzati della Ugl con Calogero Coniglio e Biagio Cirino della Fsi Usae. Grazie al sindaco Pogliese che ha voluto ascoltare il grido di aiuto di questi lavoratori, dopo aver esaminato il percorso sindacale intrapreso dal 2018 ad oggi (con incontri nei vari enti ed in Prefettura, oltre alle azioni di protesta e gli impegni assunti dalle parti), abbiamo individuato uno spiraglio in questa intricata vicenda. Nelle prossime settimane, infatti, la Città metropolitana affiderà il servizio di pulizia dei plessi ad un'azienda esterna, motivo per cui si farà promotrice dell'assorbimento di buona parte di questa forza lavoro, in attesa di collocare la totalità delle risorse coinvolte. Dopo Pasqua - concludono i sindacalisti - avremo un altro momento di incontro per la definizione di questa estenuante vertenza che, auspichiamo, grazie al deciso intervento del sindaco Pogliese possa trovare una volta per tutte la giusta soluzione."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza lavoratori ex Istituto musicale Bellini, incontro tra Pogliese e sindacati

CataniaToday è in caricamento