San Giovanni La Punta, Iraci su FdI: "No a indirizzi politici calati dall'alto"

La consigliera mette un punto al caso sollevato dal coordinamento provinciale dei meloniani a cui è seguita la sua sospensione dal partito

La consigliera già presidente del consiglio comunale di San Giovanni La Punta, l'avv. Laura Iraci, mette un punto al caso sollevato dal coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia cui è seguita la sua sospensione dal partito.

"Ho scelto San Giovanni La Punta e i puntesi - dichiara l’avvocato Laura Iraci - Nonostante la sospensione avanzata dal coordinamento provinciale, continuo a condividere i valori e gli ideali di Fratelli d’Italia. Tuttavia - incalza la consigliera uscente - ritengo che nella gestione di un territorio si renda imprescindibile per qualsiasi partito interpellare e ascoltare i propri punti di riferimento in consiglio comunale prima di imporre scelte e indirizzi politici calati dall’alto".

"San Giovanni La Punta - prosegue la consigliera Iraci - non merita di essere considerato un territorio da gestire secondo logiche e accordi di segreteria. Merita invece di essere amministrata bene e in continuità alle iniziative già poste in essere quando Fratelli d’Italia aveva manifestato la propria e massima fiducia in me e nel collega. Ricordo inoltre che quando abbiamo costituito il gruppo consiliare, questo si collocava già in maggioranza, seppur critica e costruttiva, e nel rispetto del mandato affidatomi dai cittadini. Solo di recente, in vista delle amministrative - puntualizza la consigliera - il partito avrebbe deciso di cambiare linea rispetto al sindaco sostenuto in questi anni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le elezioni sono dietro l’angolo e con “Alleanza Puntese” - conclude - siamo pronti a metterci in gioco per continuare il lavoro già iniziato in sinergia con i cittadini di San Giovanni La Punta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento