Istigazione alla corruzione, arriva la sospensione per il sindaco Calanna

Il prefetto di Catania Sammartino ha disposto questo pomeriggio la sospensione di Graziano Calanna dalla carica di primo cittadino del Comune di Bronte

Dopo l'arresto e la disposizione dei domiciliari, il prefetto di Catania ha disposto questo pomeriggio la sospensione di Graziano Calanna dalla carica di primo cittadino del Comune di Bronte.

"La sospensione - si legge nel comunicato della prefettura - è stata accertata a seguito della comunicazione alla prefettura dell'applicazione della misura restrittiva in esecuzione dell'ordinanza del gip del Tribunale di Catania, che ha disposto gli arresti domiciliari per il reato di istigazione alla corruzione".

Corruzione e gare truccate, arrestati sindaco di Bronte e Francesco Russo Morosoli
La decisione del giudice per le indagini preliminari si è basata sulle indagini compiute dalla Guardia di Finanza e disposte dalla procura della Repubblica. Calanna, sindaco eletto tra le file del Partito Democratico, è stato coinvolto in relazione alla richiesta di utilità corruttive indebite per procedere all’affidamento ad un’impresa privata della gestione della manutenzione e sfruttamento dell’energia elettrica prodotta dall’acquedotto comunale di Bronte.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: https://www.cataniatoday.it/cronaca/corruzione-e-gare-truccate-arrestati-sindaco-di-bronte-e-francesco-russo-morosoli-30-novembre-2018.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/CataniaToday/215624181810278

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento