Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

"La Ragusa-Catania si farà", l'annuncio del ministro Toninelli: subentra Anas

Il ministro ha comunicato lo sblocco dello stallo. Adesso dovrebbe passare tutto in mani pubbliche

"Finalmente posso darvi l'annuncio per il quale lavoravamo duramente da mesi. L'autostrada Ragusa - Catania si farà. E non costerà nulla per chi ci viaggerà sopra. Ripeto: nulla".

Così il ministro dei trasporti Danilo Toninelli ha annunciato lo sblocco dello stallo a poche ore di distanza dalla riunione del Cipe a cui aveva partecipato anche il presidente della Regione Nello Musumeci che aveva riservato dure critiche all'esponente di governo.

Saitta (M5S) sottolinea il risultato raggiunto

"Nonostante Musumeci e nonostante certe polemiche strumentali - sottolinea Toninelli - abbiamo continuato a impegnarci in silenzio e siamo arrivati all'accordo che sblocca una infrastruttura ferma da oltre 30 anni: Anas rileva il progetto da Sarc e dunque l'opera si farà con risorse inserite nel contratto di programma della società delle strade. E' un grande risultato per la Sicilia intera, per la sua economia, il suo turismo. Ma un segnale importante per l'Italia tutta. Bene così".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Ragusa-Catania si farà", l'annuncio del ministro Toninelli: subentra Anas

CataniaToday è in caricamento