Nuovi incarichi nella Lega per Piero Lipera e Marco Tanasi

Lipera sarà portavoce di Anastasio Carrà e responsabile delle campagne elettorali, Tanasi è il nuovo responsabile provinciale per i rapporti con i cittadini e le associazioni

Da sx a dx: Stefano Candiani; Fabio Cantarella; Anastasio Carrà; Marco Tanasi

Il nuovo corso della Lega ha il volto di Fabio Cantarella, assessore all’Ecologia nella giunta di Salvo Pogliese e responsabile in Sicilia degli Enti Locali del partito e di Anastasio Carrà, sindaco di Motta Sant’Anastasia. Quest'ultimo nei giorni scorsi ha ricevuto la nomina come coordinatore provinciale per gli Enti Locali dal sottosegretario Stefano Candiani, commissario del partito nell'Isola che da qualche settimana sta dando il via alle nuove nomine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avvocato Piero Lipera assumerà invece l’incarico di portavoce di Carrà e responsabile delle campagne elettorali e avrà anche la delega alla formazione. Marco Tanasi, già consigliere della Camera di Commercio, attualmente è invece il nuovo responsabile provinciale per i rapporti con i cittadini e le associazioni. Entrambi hanno accolto con passione i nuovi incarichi e come ha sottolineato il coordinatore provinciale Enti Locali Carrà: "Ognuno di loro, in base alle proprie capacità e competenze, potrà dare un contributo notevole alle iniziative del partito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento