Limone dell'Etna Igp, Giarrusso (M5S): "Finalmente è realtà"

Lo comunica con grande soddisfazione il deputato europeo del Movimento 5 Stelle, Dino Giarrusso, componente della Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale

Finalmente è realtà: il limone dell’Etna diventa IGP. Lo comunica con grande soddisfazione il deputato europeo del Movimento 5 Stelle, Dino Giarrusso, componente della Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale. Il riconoscimento arriva al culmine di un lungo processo avviato negli anni passati.

“Già a giugno vi avevo raccontato la soddisfazione per aver visto finalmente nella Gazzetta Ufficiale della UE il marchio IGP per il Limone dell’Etna, una varietà eccellente, dalle caratteristiche uniche, coltivata in alcuni comuni che dal vulcano scendono fino al mare – afferma l’europarlamentare. È una vittoria di un gruppo di lavoro pervicace e combattivo, alla quale ho contribuito in qualità di parlamentare europeo perché proprio qui in Europa la burocrazia si dimostrava particolarmente lenta e sorda ai richiami. Alle richieste del comitato che lavorava da anni per vedersi riconosciuto questo diritto, ho risposto attivandomi immediatamente, ed i risultati sono arrivati”.

Sedici i Comuni della provincia di Catania coinvolti, dalla costa ionica sino ai fianchi del vulcano: Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Calatabiano, Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Mascali, Piedimonte Etneo, Riposto, Santa Venerina, San Gregorio di Catania, Valverde, Zafferana Etnea.

“È un riconoscimento storico – prosegue il portavoce del Movimento - che aiuterà i coltivatori locali e tutto l’indotto legato alla trasformazione del prodotto, nonché le esportazioni spesso limitate dalla falsificazione e dalla mancanza di marchio ufficiale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento