Politica

Vaccarizzo, Bonaccorsi (M5S): "Urge servizio di trasporto per gli studenti rimasti al palo"

La denuncia nel corso di una commissione del consigliere pentastellato che chiede di risolvere definitivamente il nodo dei collegamenti

Nella città che registra un tasso di evasione scolastica molto elevato vi sono ancora, dopo alcune settimane dall'inizio dell'anno scolastico, difficoltà nel trasporto degli alunni verso gli istituti. E' il caso di Vaccarizzo, estrema periferia di Catania e appartenente alla sesta municipalità, che attende il completamento dei lavori della scuola del territorio da tanti mesi e che fa registrare ritardi nell'attivazione del servizio di trasporto. Un servizio necessario vista la grande distanza che separa già Vaccarizzo da alcuni istituti di Librino. A sollevare il caso è il consigliere comunale Graziano Bonaccorsi, del Movimento Cinque Stelle.

"Nelle commissioni abbiamo discusso più volte del problema del trasporto pubblico per gli studenti di Vaccarizzo - dice il consigliere - e il servizio viene svolto dai privati che, dopo una gara, si occupano di collegare Vaccarizzo agli istituti. Quest'anno vi sono stati ritardi, come spesso accade, e non è accettabile far perdere neanche un giorno di scuola ai ragazzi, tra cui vi sono anche diversamente abili".

"Vorremmo capire - conclude Bonaccorsi - quale sia la politica che Amts e Comune vogliono mettere in campo per risolvere il nodo dei trasporti. Si tratta di cittadini di Catania che debbono avere un servizio efficiente che funzioni in concomitanza con l'avvio della scuola".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccarizzo, Bonaccorsi (M5S): "Urge servizio di trasporto per gli studenti rimasti al palo"

CataniaToday è in caricamento