Megaforum di Crocetta, grandi assenti: Lupo, Camusso e Marcegaglia

Comincia la quattro giorni di dibattiti ed approfondimenti organizzata dal movimento, il Megafono, che fa capo al governatore Rosario Crocetta. Lupo: "Mi sembra assolutamente inopportuna un'iniziativa del Megafono parallela all'assemblea nazionale del partito. Io non andrò"

Comincia oggi il Megaforum a Catania, la quattro giorni di dibattiti ed approfondimenti organizzato dal movimento, il Megafono, che fa capo al governatore Rosario Crocetta. Grandi assenti: il segretario regionale del Pd siciliano, Giuseppe Lupo, Susanna Camusso ed Emma Marcegaglia le cui presenze erano state, in un primo momento, annunciate dai vertici provinciali del movimento.

"Mi sembra assolutamente inopportuna un'iniziativa del Megafono parallela all'assemblea nazionale del partito. Io non andrò", ha dichiarato Lupo.

"Il Pd ha posto il tema del rafforzamento politico della giunta al presidente della Regione. Certamente ci deve dare una risposta lui e non gli alleati anche se trovo corretto che voglia parlarne con loro e penso lo abbia gia' fatto. Credo che i tempi siano maturi perchè possa rispondere al Pd in maniera chiara. Finchè Crocetta non da' una risposta definitiva la partita del rimpasto e' ancora aperta, se il governatore ha gia' deciso, invece, ci risponda e ne prenderemo atto".

"Ieri durante l'incontro con Crocetta e Gucciardi - aggiunge - non siamo riusciti ad arrivare ad una sintesi. Io ho ribadito la nostra posizione e il presidente della Regione ha detto che deve essere il vertice di maggioranza ad affrontare il tema. Io vorrei affrontare con i partiti di maggioranza le priorità dell'agenda politica, le mille emergenze dell'Isola, invece il tema della giunta di governo spetta al presidente della Regione, a cui tocca indicare gli assessori che non hanno lavorato bene". "Se secondo Crocetta questa è la giunta migliore dal dopoguerra - conclude Lupo -, se la tenga e si assuma la responsabilità di governare con questo Esecutivo, noi non ne siamo convinti. Se non accettasse l'ipotesi del rimpasto, sarà la direzione a decidere come procedere".

Saranno assenti, invece, Susanna Camusso ed Emma Marcegaglia le cui presenze erano state, in un primo momento, annunciate dai vertici provinciali del movimento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento