rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica Misterbianco

Misterbianco, tutto pronto per la consegna al terzo settore di tre beni confiscati alla mafia

Domani, 4 febbraio, il sindaco Marco Corsaro consegnerà simbolicamente le chiavi di tre beni confiscati alle mafie che il Comune ha assegnato in gestione a imprese sociali e associazionismo locale

Domani, venerdì 4 febbraio, alle ore 10, il sindaco di Misterbianco Marco Corsaro consegnerà simbolicamente le chiavi di tre beni confiscati alle mafie che il Comune ha assegnato in gestione a imprese sociali e associazionismo locale. Si tratta di un terreno in contrada Juncetto e di due appartamenti ubicati in via Pier Santi Mattarella, quartiere Lineri, e in via Nicola Spedalieri.

I beni sono stati affidati al Consorzio “il Nodo”, alla cooperativa sociale “Marianella Garcia”, al gruppo scout Agesci Misterbianco 2. L’iniziativa rientra nel Piano di valorizzazione voluto dall’amministrazione Corsaro per il riutilizzo sociale dei beni e il rafforzamento della cultura della legalità. 

L’appuntamento è fissato in via Spedalieri n. 3, alle ore 10. Saranno presenti l’assessore ai Servizi sociali Marina Virgillito e i componenti dell’amministrazione comunale, i rappresentanti degli affidatari, autorità civili, militari e religiose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterbianco, tutto pronto per la consegna al terzo settore di tre beni confiscati alla mafia

CataniaToday è in caricamento