Musumeci riunisce il Centrodestra siciliano: "Creiamo un governo ombra"

Appello all'unità da parte dei deputati regionali della "Lista Musumeci", i quali hanno tenuto un'affollata assemblea pubblica in città, per illustrare l'attività svolta nei primi sedici mesi di questa legislatura e per rilanciare "il Progetto Sicilia" di un governo-ombra

Appello all'unità da parte dei deputati regionali della "Lista Musumeci", i quali hanno tenuto un'affollata assemblea pubblica a Catania, in un albergo cittadino,  per illustrare l'attività svolta nei primi sedici mesi di questa legislatura e per rilanciare "il Progetto Sicilia" di un governo-ombra, affidato a tutte le forze del centrodestra siciliano. "Le alternative di governo non si aspettano ma si costruiscono giorno dopo giorno. E se  il centrodestra in Sicilia vuole tornare ad essere maggioranza politica, è necessario che parli un solo linguaggio e segua un'unica strategia"

L'incontro è stato fortemente voluto da Nello Musumeci, il quale ha tirato i primi bilanci dopo quasi 2 anni di governo Crocetta: "Le assurde e ingiustificabili divisioni interne e la diserzione delle urne di moltissimi elettori hanno consegnato nel 2012 la Sicilia al peggiore vetero-comunismo - ha ricordato il candidato rivale di Crocetta - quello della doppiezza, di un giacobinismo cieco e insensato, incapace di affrontare i problemi del pauroso degrado socio-economico. Il governatore non può far finta di stare di giorno con le fasce deboli e di notte ricevere ordine dai poteri forti."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Musumeci "serve in Sicilia la revisione dello Statuto e la riforma della legge elettorale, ma servono anche misure urgenti anticicliche, un "Patto per il lavoro" con le parti sociali, aprire un contenzioso finanziario col governo di Roma e rendere subito operativa la nuova programmazione dei fondi europei. Qualcuno spieghi a Crocetta che la lotta alla mafia si fa non solo invocando le manette ma anche sostenendo la crescita e lo sviluppo dei territori."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento