Zingaretti a Catania: "Con i tweet non si governa, serve un programma"

"E' una vergogna - ha detto il segretario del Pd - che in undici mesi questo Governo non abbia messo in campo un'idea, un progetto per il Mezzogiorno"

"Noi rioffriremo all'Italia un progetto per tornare a crescere, per avere benessere, per lottare contro le ingiustizie. Io ho capito e ho visto che lo scorso quattro marzo Lega e Cinque Stelle sono stati bravi a rappresentare i problemi, sono stati bravissimi a cavalcare le paure, ma non sono in grado di risolvere i problemi che hanno raccontato".

Lo ha detto a Catania il segretario del Pd, Nicola Zingaretti. "E infatti - ha aggiunto - l'Italia purtroppo peggiora, peggiorano gli indici sul lavoro, peggiora la produzione industriale e in particolare peggiora nel Mezzogiorno. E' una vergogna che in undici mesi questo Governo non abbia messo in campo un'idea, un progetto per il Mezzogiorno". "Questo è il simbolo - ha infine evidenziato Zingaretti - di un'idea di governo che danneggia il Sud e giudico una vergogna che personaggi come Salvini e Di Maio vengano qui, facciano i comizi, i selfie, prendono i voti e poi scappano. Con i tweet non si governa".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

  • Evade dai domiciliari per andare in discoteca, arrestato 54enne

Torna su
CataniaToday è in caricamento