Ore convulse in Forza Italia, Catania out: Pogliese lascia?

Si rincorrono i rumors su una possibile fuoriuscita del sindaco di Catania dal partito forzista ma non c'è alcuna ufficialità

Forza Italia rischia di esplodere. La guerra tra gli esponenti della parte orientale e occidentale dell'isola sta rischiando di lasciare fratture profonde all'interno dei berlusconiani. C'è da chiarire, innanzitutto, che al momento non vi è alcuna ufficialità sull'addio di Salvo Pogliese a Forza Italia ma si tratta di indiscrezioni e voci di corridoio. Queste ultime potrebbero trovare conferma soltanto in serata, scaduti i termini della presentazione delle liste.

Dagli ambienti vicini al primo cittadino, oggi a Roma per un incontro con il vice ministro all'Economia Laura Castelli, non trapela nulla. E' chiaro che il nodo è la forte irritazione di Pogliese, e di tutto l'ambiente etneo, per la mancata presenza in lista (almeno sino ad ora) di un rappresentante del territorio. Il veto l'avrebbe messo Gianfranco Micciché, dominus di Forza Italia sull'isola, che ha sposato in toto la linea palermitana preferendo Milazzo al candidato proposto dall'area etnea La Via.

Una scelta che ha generato il malcontento a Catania che si troverebbe senza un rappresentante in Europa. I forzisti etnei si sentono penalizzati per l'ennesima volta e già in passato erano arrivati mugugni per la composizione delle liste e dei posizionamenti utili che avrebbero danneggiato il territorio nelle altre competizioni elettorali.

Non sono piaciute nemmeno, in ambiente etneo, le esternazioni "sopra le righe" di Micciché contro il ministro Salvini. A Catania, infatti, Pogliese governa con la Lega e ha un ottimo feeling con gli esponenti del carroccio.

Altresì la posizione della Prestagiacomo sul tema dell'immigrazione non è stata gradita sotto l'Etna. Le ultime ore sono convulse e potrebbero lasciare pesanti conseguenze. Di certo se strappo deve essere, farà molto rumore: Forza Italia, lontana dai fasti di un tempo, non può vantare esponenti come Pogliese che governano città importanti come Catania, con percentuali molto più elevate rispetto alla media nazionale del partito.

E' già pronto il comunicato stampa di addio vergato da Pogliese e si attende solo la serata per l'invio?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Magari ora diventa leghista oppure M5, boh vediamo dove tira il vento mica sono importanti gli ideali

Notizie di oggi

  • Politica

    Bartolo (Pd): "Andrò in Europa per non fare morire i migranti nel Mediterraneo"

  • Cronaca

    Viale Mario Rapisardi, i marciapiedi sono "terra di nessuno"

  • Cronaca

    Il ministro della Salute Giulia Grillo visita l'ospedale Cannizzaro di Catania

  • Cronaca

    Etna, lavori a traffico aperto tra Salto del Cane ed i Monti Silvestri

I più letti della settimana

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

  • Incidente stradale in viale Sanzio, auto si ribalta: una ragazza ferita

  • Latitante catturato dopo la visita alla moglie incinta

Torna su
CataniaToday è in caricamento