Paxia (M5S): "Nuovo decreto favorisce i prestiti agevolati alle imprese"

L'emendamento approvato riguarda l’innalzamento della restituzione del prestito da 6 a 10 anni, con la garanzia del 100%

E’ stato approvato in Commissione Attività Produttive della Camera un importante emendamento che nasce da una proposta della deputata catanese Maria Laura Paxia (M5S) al decreto legge “Liquidità” che rafforza ulteriormente le garanzie in favore delle piccole e medie imprese. Questa proposta emendativa riguarda i prestiti agevolati alle imprese e prevede l’innalzamento della sua restituzione da 6 a 10 anni, con la garanzia del 100%.

“Mi sento particolarmente coinvolta dalla crisi scaturita dall’emergenza coronavirus perché, da imprenditrice, conosco bene le difficoltà e le dure prove a cui sono andati incontro in questo periodo buio le nostre piccole e medie imprese, che rappresentano il cuore pulsante della nostra economia. Questa è la dimostrazione che stiamo ulteriormente migliorando il provvedimento: il nostro obiettivo è la ripartenza e dobbiamo farlo attuando le migliori condizioni possibili”, conclude l’onorevole Paxia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento