menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche la deputata etnea Paxia nel nuovo gruppo alla Camera degli "epurati" M5S

"L'Alternativa c'è", si chiamerà così la componente del gruppo Misto costituita da un gruppo di deputati espulsi dal Movimento 5 Stelle dopo la bagarre post voto sulla fiducia a Draghi

Anche la deputata etnea Maria Laura Paxia faa parte del nuovo gruppo alla Camera che comprende gli epurati dal Movimento Cinque Stelle. Il nome della componente del gruppo misto è "L'Alternativa c'é" e ne fanno parte 12 parlamentari, tra cui per l'appunto la deputata catanese che aveva annunciato di non votare la fiducia a Draghi e, per questa ragione è stata esplulsa.

Come dicono gli stessi esponenti espulsi dal M5S continueranno a dare voce a "tutti quei cittadini che non si sentono rappresentati dal Governo Draghi, ma che devono poter trovare espressione in Parlamento".

"Nessun partito - proseguono gli ex 5 stelle - potrà dirci di non affrontare questo o quel tema, solo perché, magari, é scomodo per uno dei tanti alleati di questa abnorme maggioranza. Sosterremo e promuoveremo ogni misura utile e, al contempo, contrasteremo quelle che riterremo dannose. Siamo pronti a fare un'opposizione netta che sia, al tempo stesso, costruttiva". Nel nuovo gruppo vi è anche Massimo Enrico Baroni, deputato nato a Catania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento