menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pd, la direzione provinciale perde un altro pezzo

Dopo il clamoroso addio dell'ex vicesegretario provinciale Jacopo Torrisi ad andar via questa volta è Chiara Guglielmino. "Il Pd ha preso una strada sganciata dalla realtà siciliana", spiega a CataniaToday

"Non c'è più posto per chi crede nell'ascolto dei territori e nella politica del fare", questo il commento di Chiara Guglielmino, già consigliere comunale a Zafferana Etnea, che questo pomeriggio ha rassegnato le dimissioni da componente della direzione provinciale del Pd catanese. Un gesto che, dopo l'addio dai forti toni polemici dell'ex segretario provinviale Jacopo Torrisi, non può che far male ai dem etnei, fiaccati dalle scelte della segreteria renziana. In una nota consegnata alla segreteria locale del partito, Guglielmino ha chiarito i motivi della sua decisione. 

"Non si tratta di una scelta maturata adesso - scrive - sull’onda di campagne elettorali e polemiche, e non è facile andare via da quella che, per una parte della mia vita politica, ho sentito come una casa". "Ho sostenuto il partito perché lo vedevo come uno strumento utile per fare al massimo delle mie possibilità nel mio ruolo di amministratore sul territorio, dalla parte della gente. Per svolgere bene il mio compito, ho scelto l’impegno in una comunità politica consapevole che occorreva sudare. Per lavorare al rinnovamento in tutti i campi, per ascoltare le persone, per rendere un futuro migliore qualcosa di possibile". 

"Questo percorso non può proseguire in un Pd che ha preso tutt’altra strada - continua Guglielmino - Sganciata dal contatto con una realtà, quella siciliana, che chiede ascolto, risposte, prospettive che non siano la convenienza elettorale del momento, il favore per tappare buchi o accontentare gli amici. Non può proseguire dove non c’è più spazio per chi crede che la politica sia soprattutto fare, per chi crede che provare ad essere un buon amministratore sia già un onore. Ringrazio tutti coloro con cui ho condiviso sia soddisfazioni che difficoltà. Non rinnego nulla, ma questa decisione non era più rinviabile. Da oggi si cambia davvero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento