Pd, ecco come si vota per le primarie dell'8 dicembre

Bisogna recarsi al seggio munito di un documento d'identità e della Tessera Elettorale, nonché di 2 euro di contributo per le spese organizzative (gli iscritti al PD non hanno quest'obbligo) e sarà così consegnata la scheda elettorale per esercitare il tuo diritto di voto

Il prossimo 8 dicembre si terranno le primarie del Pd. Catania è tra i 10 i collegi siciliani chiamati al voto. 65 seggi in tutto, così ripartiti: 16 Palermo, 14 Catania, 9 Messina, 7 Agrigento, 5 per il collegio unificato di Enna e Caltanissetta, 5 Siracusa, 5 Trapani e 4 Ragusa.

Oltre, quindi, alla sfida Renzi-Cuperlo-Civati, ci sono in palio anche i posti all’Assemblea nazionale e quelli all’interno della direzione.

Ecco come si vota

Dalle ore 8:00 alle 20:00. Hanno diritto di voto le cittadine/i e le elettrici/elettori che hanno compiuto il sedicesimo anno di età. Il proprio seggio può essere individuato visitando il sito  delle primariepd2013 oppure recandosi al circolo PD più vicino.

I ragazzi tra i 16 e i 18 anni, gli studenti, i lavoratori fuori sede e i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali, debbono obbligatoriamente registrarsi online per poter esercitare il diritto di voto. Per tutti la registrazione online si potrà effettuare fino alle ore 12:00 del 6 Dicembre 2013.
Prima di prendere la scheda elettorale sarà richiesto di firmare l'albo degli elettori delle Primarie e la normativa sulla privacy.

Bisogna recarsi al seggio munito di un documento d’identità e della Tessera Elettorale, nonché di 2 euro di contributo per le spese organizzative (gli iscritti al PD non hanno quest’obbligo) e sarà così consegnata la scheda elettorale per esercitare il tuo diritto di voto.

Barra sulla scheda il nome della lista del candidato a Segretario Nazionale del PD che intendi sostenere.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento