Politica

PdL e Tutti per Catania: “Nasce nuovo gruppo consiliare autonomo di centrodestra”

"Abbiamo deciso di autodeterminarci, nella scelta dei programmi e delle politiche di centrodestra, alla luce delle recenti vicende romane che hanno visto cambiare la compagine politica e partitica del centrodestra nazionale"

Questa mattina si è tenuta una riunione congiunta dei consiglieri comunali del Popolo della Libertà e di Tutti per Catania. Al termine della riunione i consiglieri comunali Santi Bosco, Salvo Giuffrida, Giovanni Marletta, Manlio Messina, Riccardo Pellegrino, Francesco Saglimbene, Tuccio Tringale, hanno rilasciato la seguente nota:

“Nella riunione odierna è emersa forte e convinta la volontà di cambiare il modo di fare politica, scollandosi dalle vecchie logiche correntizie che hanno cannibalizzato la politica nel nostro Paese e ancora di più nel nostro territorio.

 Abbiamo deciso di autodeterminarci, nella scelta dei programmi e delle politiche di centrodestra, alla luce delle recenti vicende romane che hanno visto cambiare la compagine politica e partitica del centrodestra nazionale. Questa situazione ci impone una riflessione, attenta e approfondita, al fine di individuare con chiarezza il progetto più adeguato per il bene della nostra città e del nostro territorio.
 
Per tali ragioni riteniamo necessaria la costituzione di un nuovo gruppo consiliare e territoriale autonomo che rimarrà, senza se e senza ma, all’opposizione in città. Questo nuovo gruppo autonomo non avrà intermediari nel dialogo con i vertici nazionali del centrodestra, confrontandosi con essi, e solo con essi, sul tipo di partito che si vuole costruire, sui metodi per la scelta della classe dirigente, e sugli indirizzi programmatici e politici che incideranno sul futuro della nostra città e del nostro territorio”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PdL e Tutti per Catania: “Nasce nuovo gruppo consiliare autonomo di centrodestra”

CataniaToday è in caricamento