Politica

Pedonalizzazioni, Di Salvo: "No ai dissuasori: deturpano il centro storico"

Il consigliere di Grande Catania chiede la discussione di un piano straordinario della viabilità

Dopo la sistemazione in piazza San Francesco d'Assisi, parzialmente pedonalizzata dall’amministrazione comunale, dissuasori con piante e fiori, così come avvenuto dinanzi alla Chiesa di San Placido e in via Crociferi è intervenuto il consigliere comunale di Grande Catania Salvo Di Salvo che ha definito "incomprensibile" la scelta del Comune.

"Se si vuole valorizzare il centro storico e il suo patrimonio culturale non servono i dissuasori, ma basterebbe renderlo pedonale attraverso un piano della viabilità strategico per il centro consentendo il passaggio solo ai residenti. Se l'amministrazione deciderà di sottoporre al consiglio un piano straordinario della viabilità del centro storico - che va verso la pedonalizzazione dello stesso - anche la rappresentanza politica delle opposizioni sarà disponibile a discutere ed approvare. Serve un piano che abbia una visione della mobilità incentivando il percorso dei bus pubblici, della metropolitana e del car sharing. Gli interventi fatti fino a ieri dall'amministrazione comunale sono inutili e deturpano la bellezza del centro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedonalizzazioni, Di Salvo: "No ai dissuasori: deturpano il centro storico"

CataniaToday è in caricamento