rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Crisi idrica

Siccità, Giuseppe Lombardo (MpA) chiede interventi contro le perdite degli acquedotti

Per il deputato Lombardo è necessario procedere alla realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria delle reti irrigue

"Con l’approssimarsi della stagione estiva, auspico l’avvio di immediati interventi di riqualificazione e risanamento delle reti idriche siciliane per fronteggiare l’emergenza siccità che interessa gli invasi della nostra regione a causa delle perdite degli acquedotti". Così l’on. Giuseppe Lombardo del gruppo Popolari e Autonomisti, firmatario dell’interrogazione, depositata all’Ars, "Iniziative urgenti per fronteggiare l’emergenza siccità in Sicilia". "Convergo con quanto annunciato dal Governo Regionale in merito alla necessità di programmare azioni mirate a scongiurare i possibili danni che l’attuale crisi idrica determinerebbe al comparto agricolo siciliano ed in generale a tutta la cittadinanza, se è vero che oltre il 48% del territorio siciliano è colpito dalla siccità. In questo senso – continua il deputato - nel quadro delle possibili iniziative da mettere in campo, ritengo utile valorizzare il ruolo dei Consorzi di Bonifica della Sicilia, avviando con urgenza le procedure volte a consentire l’impiego delle risorse messe loro a disposizione dalla legge di stabilità regionale recentemente approvata, pari a 20 milioni di euro a valere su fondi extraregionali, finalizzate alla realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria delle reti irrigue".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siccità, Giuseppe Lombardo (MpA) chiede interventi contro le perdite degli acquedotti

CataniaToday è in caricamento