Più voli da Milano e Roma per Catania, la promessa di Cancelleri

Il viceministro dei Trasporti ha parlato di un'intesa con Alitalia

"I commissari di Alitalia mi hanno garantito 34 tratte in più da Roma e Milano per Catania e Palermo, dal 20 dicembre e il 6 gennaio, per un totale di circa 5.822 posti compreso l'upgrade di 826 posti in 28 voli mattutini da Linate. Un aumento dell'offerta che avrà l'effetto di abbassare le tariffe".

Queste le parole del viceministro ai Trasporti, Giancarlo Cancelleri riportate dal quotidiano La Sicilia e che ha pronunciato nel corso di un incontro alla Sac, la società che gestisce l'aeroporto internazionale del capoluogo etneo, sul caro voli.

La compagnia aerea garantirà da e per Linate 16 tratte in più: 10 (1.328 posti) su Punta Raisi e 6 (752 passeggeri) su Fontanarossa; 18 i voli extra da e per Fiumicino: 8 (1.344 posti) su Palermo e 10 (1.572 passeggeri) su Catania.

Inoltre l'esponente di governo ha aggiunto che incontrerà il presidente dell'Antitrust, Rustichelli sul tema del caro voli chiedendogli di aprire un'istruttoria "per scoprire chi ci specula".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento