rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Pnnr, Usb e Pci: "Comune non presenta progetti per rigenerazione urbana"

"Un esempio della maniera scandalosa con cui viene amministrata la città", dice Luca Cangemi del partito comunista

"La notizia che -unico tra i comuni capoluogo siciliani- Catania non ha presentato progetti per la rigenerazione urbana (nonostante i cospicui fondi a disposizione, provenienti dal PNRR e non solo) rappresenta un altro esempio della maniera scandalosa in cui viene amministrata la città". A dirlo è Luca Cangemi del Partito Comunista.

Secondo l'esponente del Pci "Catania avrebbe uno straordinario bisogno di interventi diffusi e organici per risanare un tessuto urbano, tanto fisico quanto sociale, che si è sempre più degradato. Il problema abitativo, il dramma dei servizi, il deficit di luoghi di aggregazione e di verde pubblico sono i nomi delle questioni che si devono affrontare, tra l’altro così costruendo occasioni di lavoro qualificato. Questi bisogni non sono nell’orizzonte di governa la città che pensa al territorio solo come risorsa da consumare secondo modelli speculativi, purtroppo collaudati".

Anche il sindacato Asia Usb attacca l'amministrazione: "Nel territorio siciliano sono 60 i comuni che hanno presentato e avuto approvati i progetti in materia di "Rigenerazione Urbana", per un importo complessivo di 417 milioni di euro. Somme stanziate con l'obiettivo della "riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale e il miglioramento della qualità del decoro urbano e ambientale". Somme e progetti su cui bisogna accendere potenti riflettori. Ma, come detto prima, il Comune di Catania non ha presentato alcun progetto in merito ed è   anche l'unico comune siciliano capoluogo che non ha presentato nessun tipo di progetto mai!".

"Mentre la città era ed è totalmente in ginocchio - prosegue la nota - il sindaco Pogliese - da alcuni giorni di nuovo sospeso dal suo incarico- faceva fuori dalla sua giunta, per motivazioni che non riguardano le disastrose condizioni post alluvione della città, ma  "problematiche" fra partiti della stessa maggioranza di centrodestra, gli assessori alla Protezione Civile  e alla Nettezza Urbana, sostituiti con un suo fedelissimo. È in questo quadro politico e amministrativo che il  Comune di Catania non ha presentato alcun progetto per accedere ai finanziamenti previsti dal Pnrr".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnnr, Usb e Pci: "Comune non presenta progetti per rigenerazione urbana"

CataniaToday è in caricamento