rotate-mobile
Politica

Scontro a distanza tra Ragusa e Buceti sulle videoconferenze nel IV Municipio

Il consigliere del IV Municipio Giuseppe Ragusa replica alle dichiarazioni del presidente Erio Buceti

“Vengo accusato di volermi chiudere nei palazzi, mentre la mia richiesta è di tornare a lavorare a pieno regime, nel rispetto delle condizioni di sicurezza, per dare un segnale attivo alla cittadinanza”. Il consigliere del IV Municipio Giuseppe Ragusa, del M5S, replica alle dichiarazioni del presidente Erio Buceti, che ha espresso le sue considerazioni in seguito alla richiesta di tornare a riunire in maniera fisica il consiglio, abbandonando lo strumento della videoconferenza.

“Quella avanzata con la firma di 8 su 9 consiglieri è una richiesta specifica – spiega ancora Ragusa - non una scelta personale. Piuttosto distogliere l’attenzione dalle modalità con cui si esercitano oggi le funzioni amministrative e politiche del IV Municipio, il Presidente Buceti, forte della sua leadership, si adoperi per ottenere dei risultati concreti, nell’interesse dei cittadini. Seguendo la linea del Movimento 5 stelle, personalmente ho prodotto diverse mozioni ed interrogazioni ed i risultati ‘fuori o dentro il palazzo’ non sono arrivati. E’ invece sotto gli occhi di tutti la preoccupante situazione in cui versano vaste aree della nostra municipalità, con campi gioco da sistemare, discariche e strade piene di avvallamenti. A parlare siamo tutti bravi, ma mancano i fatti”.

Problematiche irrisolte nel IV Municipio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro a distanza tra Ragusa e Buceti sulle videoconferenze nel IV Municipio

CataniaToday è in caricamento