menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentata la lista civica i Progressisti a sostegno della candidatura di Enzo Bianco

Presentata, al Centro culture contemporanee Zo, la lista i Progressisti, una delle liste civiche che appoggia la candidatura di Enzo Bianco a sindaco di Catania

Presentata, al Centro culture contemporanee Zo, la lista i Progressisti, una delle liste civiche che appoggia la candidatura di Enzo Bianco a sindaco di Catania.

"Catania non si ferma! Una città in pieno fermento, che si è mobilitata per dare il proprio sostegno a questa nuova realtà, fatta di donne e uomini della società civile catanese, professionisti impegnati nel mondo del volontariato, dell’associazionismo, della cultura, dell’istruzione, accesi dallo stesso comune obiettivo: la condivisione di un ambizioso progetto per Catania", si legge nella nota.

Oltre 400 persone hanno partecipato all'evento, durante il quale sono stati presentati uno ad uno i candidati della lista. Ispiratore del progetto, l'assessore alla Cultura Orazio Licandro, che da mesi lavora per creare un gruppo compatto e coeso, composto da persone oneste e competenti, che daranno certamente un contributo sostanziale alla campagna elettorale di Enzo Bianco.

"L'incontro è stato anche occasione per ripercorrere i 5 anni di amministrazione Bianco, i progetti portati a termine - come il recupero del Palazzo di Cemento, a Librino, dove oltre cento famiglie andranno presto a vivere; la realizzazione delle tratte della metropolitana Galatea-Stesicoro e Borgo-Nesima; il recupero dei locali del monastero di Santa Chiara, che ospitavano l'anagrafe, e dove adesso è stato creato un bellissimo spazio museale, anche sede dell'agenzia internazionale Frontex - e per annunciare gli altri già in cantiere - l’allargamento della metropolitana; Corso Martiri della Libertà, uno dei più grandi progetti di rigenerazione urbana d'Italia, che dopo 67 anni diventerà realtà. Presente in sala anche Totò Calí, il vignettista satirico che non ha mancato di strappare al pubblico una risata regalando una vignetta inerente la campagna elettorale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento