Presidio in piazza Università in memoria di George Floyd

L’Unione Sindacale di Base aderisce al presidio di oggi, 6 giugno a Catania, alle ore 18 in piazza Università

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

L’Unione Sindacale di Base aderisce al presidio di oggi, 6 giugno a Catania, alle ore 18 in piazza Università, nel nome di  George Floyd e a sostegno della rivolta del popolo negli Stati Uniti. Dal 25 maggio, la parte migliore degli Stati Uniti è in rivolta e come sempre l’unica risposta ricevuta è un incremento della repressione e l’intensificarsi delle minacce governative a chiunque provi ad alzare la testa. Anziché punire i colpevoli dell’omicidio di George Floyd il governo Trump annuncia l’impiego dell’esercito e l’incremento delle forze di polizia per “arginare” le proteste. Ma le rivolte s’inseriscono nella crisi sociale e economica di un paese travolto dell’emergenza Covid-19 a causa della disastrosa gestione del governo Usa e mettendo a nudo, qualora ce ne fosse ancora bisogno, una società razzializzata con gravissimi processi di esclusione sociale di un pezzo di popolazione e con un modello produttivo in crisi e non più riformabile.Tutte le organizzazioni sindacali di classe devono essere protagoniste nella lotta per la giustizia sociale, l'uguaglianza, contro l'oppressione dello Stato, e per questo l’USB è complice e solidale con il popolo in lotta negli Stati Uniti.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento