Prg, si torna in aula: prova per la maggioranza

Dopo il rinvio della scorsa seduta il consiglio comunale si riunisce per votare le linee guida del piano regolatore

Si terrà, il prossimo giovedì 24 ottobre, la seduta del consiglio comunale per votare l'aggiornamento delle direttive generali del piano regolatore del 1993. Si tratta di un atto propedeutico per portare avanti l'iter che dovrebbe dotare la città del prezioso strumento urbanistico che manca da decenni.

C'è attesa per capire le "mosse" dell'opposizione che, a quanto pare, è intenzionata a dare battaglia sia nel merito con la presentazione di alcuni emendamenti, sia nella forma dell'atto. In particolare il Movimento Cinque Stelle aveva già, in precedenza, contestato la dicitura "aggiornamento" delle linee guida sostenendo che si trattasse di un nuovo atto.

Parimenti si dovrà verificare la tenuta della maggioranza. Grande Catania - proprio nel giorno del "caso" Sidra - aveva chiesto, votando con altri consiglieri di opposizione, un rinvio della seduta per meglio approfondire alcuni aspetti dell'atto e attendere il parere tecnico sui vari emendamenti presentati. Parere che mancava la scorsa seduta.

In particolare gli autonomisti avevano presentato un'articolata relazione con alcuni punti che si sono focalizzati sui corridoi del verde, sullo sviluppo dell'edilizia, della portualità e con idee chiare sull'edilizia sociale che si vorrebbe sviluppare a Cibali e che Grande Catania non vedrebbe favorevolmente.

Maggioranza che dovrebbe contare anche sull'appoggio del neonato gruppo di Forza Italia che ha anche tenuto una sorta di tavolo tecnico proprio sul piano regolatore. Intanto, sul fronte dei sammartiniani, pare che sia in dirittura d'arrivo la nascita del gruppo di Italia Viva che dovrebbe prendere il posto della dicitura di Catania 2.0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento