Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Primarie del centrosinistra, buona affluenza nella provincia etnea

Pierluigi Bersani ha totalizzato 7mila voti, Matteo Renzi 3600, Nichi Vendola 2600. Luca Spataro, segretario provinciale del Pd, sostenitore di Bersani è soddisfatto "dell'importante partecipazione"

La settimana scorsa erano più di 4 mila gli elettori del centrosinistra di Catania e provincia che avevano già effettuato le operazioni di registrazione in vista del voto per la scelta del candidato premier del centrosinistra.

E a chiusura delle votazioni, buona è stata l'affluenza. Alle ore 22.50 I dati di 54 sezioni su 75 vedevano Bersani al 49,3%; Renzi al 27,7; Vendola al 20,5%. Luca Spataro, segretario provinciale del Pd, sostenitore di Bersani è soddisfatto "dell'importante partecipazione -dice a LivesiciliaCatania- e del fatto che la macchina organizzativa abbia funzionato al meglio". "Sono soddisfatto -aggiunge Spataro- anche del risultato di Bersani che raggiunge il 50% staccando di 20 punti gli altri candidati".


Pierluigi Bersani ha totalizzato 7mila voti, Matteo Renzi 3600, Nichi Vendola 2600.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie del centrosinistra, buona affluenza nella provincia etnea

CataniaToday è in caricamento