rotate-mobile
Politica

Politiche 2022, si lotta sul proporzionale al Senato: Pogliese vince trainato da Bucalo e Musumeci

Manca ancora qualche sezione ma, dopo la vittoria all'uninominale dell'ex presidente della Regione, si avvicina l'en plein per Fratelli d'Italia al Senato: i candidati di punta dei meloniani siciliani andranno tutti a Palazzo Madama

Salvo Pogliese, ex sindaco di Catania dimessosi qualche mese fa e candidatosi a Palazzo Madama, diventerà senatore. L'elezione di Nello Musumeci all'uninominale etneo, in cui ha staccato di circa 30mila voti Giusy Rannone del Movimento cinque stelle, e la probabile vittoria di Carmela Bucalo al proporzionale hanno come effetto quello di trainare la lista del centrodestra per le Politiche. E quindi anche l'ex sindaco sospeso dalla carica in virtù della Legge Severino avrà il suo posto al Senato.

Al momento mancano ancora 14 sezioni ma il vantaggio sul Partito democratico sarebbe di circa 1500 voti. Bucalo, già deputata alla Camera con Fratelli d'Italia, ha l'uninominale a Messina contro Dafne Musolino, la candidata di Cateno De Luca. Adesso la partita si gioca su Trapani e Caltanissetta. Ma l'ingresso a Palazzo Madama sarebbe già certo per Pogliese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche 2022, si lotta sul proporzionale al Senato: Pogliese vince trainato da Bucalo e Musumeci

CataniaToday è in caricamento