Quarta municipalità, Giacone: "Potenziare servizi e controlli in periferia"

Il consigliere di circoscrizione ha chiesto controlli più incisivi e un miglioramento del servizio di raccolta rifiuti

Il consigliere della quarta municipalità Mirko Giacone ha chiesto maggiori controlli nelle periferie. L'esponente della circoscrizione ha fatto riferimento al numero di denunciati elevato a Catania, al video circolato su internet a San Cristoforo e ha fatto appello alla cittadinanza.

"I contagi sono aumentati da 57 a 91 e la provincia di Catania si conquista il primato tra tutte le altre siciliane. Un primato che dimostra come chi trasgredisce le regole debba essere punito, perché mette a repentaglio non soltanto la propria vita, ma soprattutto quella degli altri", spiega Giacone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ritengo che l’amministrazione Pogliese debba fare qualcosa in più nelle periferie, dove i controlli non vengono percepiti da chi vi abita. Si rischia così di vanificare ogni tipo di misura imposta dal governo. Inoltre bisogna sanificare le strade della città e potenziare il servizio di raccolta dei rifiuti. Infine non bisogna dimenticarsi delle persone anziane e malate, immaginando una cabina di regia per poterli aiutare ed essere quindi solidali, implementando quelli che sono i provvedimenti regionali", ha concluso il consigliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento