Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Cibali

Quarto municipio, piste ciclabili nelle aree "abbandonate"

L’idea arriva dal presidente della municipalità Erio Buceti che intende creare un piano di recupero per combattere la piaga delle aree abbandonate all'incuria e divenute discariche che si trovano nelle varie zone del quartiere

Trasformare le aree "relitto" del quarto municipio in piste ciclabili, corsie da running e perfino percorsi per mountain bike. Questa è la proposta lanciata dal presidente di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo” Erio Buceti. “L’idea del sottoscritto mira a creare un piano di recupero per combattere la piaga delle aree-discariche nei nostri quartieri- afferma Buceti- parliamo di terreni rurali spesso usati per abbandonarci i rifiuti, dai soliti incivili, o invasi da giungle di sterpaglie che nel periodo estivo prendono fuoco e minacciano le abitazioni circostanti. Il territorio vive oggi una situazione critica con le aree relitto che aumentano costantemente nonostante i nostri interventi per bonificare questi luoghi”. 

La proposta del presidente Buceti nasce dal un profondo studio volto a riqualificare definitivamente questi siti e rendere più vivibili i quartieri del quarto municipio di Catania. Da qui la possibilità di puntare ad attivare una politica che, in collaborazione con l’amministrazione centrale, consenta progressivamente di unire idealmente tutti i quartieri con strutture che consentano di fare attività sportiva all’aria aperta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto municipio, piste ciclabili nelle aree "abbandonate"

CataniaToday è in caricamento