rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica Nesima / Via Armando Diaz

Via Diaz all'abbandono, l'allarme di Santo Musumeci: "Poca attenzione del Comune"

Il consigliere del quinto municipio di ItalExit ha denunciato la carente cura della segnaletica stradale

"Via Armando Diaz, strada di nessuno: cercasi amministrazione comunale di Catania". Esordisce così il consigliere del quinto municipio Santo Musumeci che da presidente della prima commissione ha lanciato un duro attacco al Comune reo di non aver ancora ripristinato la segnaletica stradale orizzontale nonostante diversi appelli.

Già lo scorso 17 gennaio la prima commissione si è riunita per discutere per l’ennesima volta di via Armando Diaz sottolineando che attualmente non esiste traccia di strisce pedonali e della linea di mezzo della corsia.

"Tutti i consiglieri della commissione - dice Musumeci - in maniera trasversale hanno espresso la loro delusione per la poca attenzione da parte dell’amministrazione centrale, e si chiedono quale sia il metodo che usano per la programmazione dei lavori che riguardano la segnaletica stradale. Inutile ricordare anche la richiesta (del consigliere Zarbo) di 2 attraversamenti pedonali rialzati in prossimità di un asilo nido al quale andrebbe accompagnato anche l’istallazione di un semaforo a chiamata e in prossimità della farmacia".

"Nell'arteria - prosegue il consigliere - vi sono diverse attività di prossimità dove le persone giornalmente si recano per comprare i generi alimentari e per questa ragione serve più attenzione. Abbiamo evitato facili strumentalizzazioni e sterili attacchi politici nei momenti di difficoltà dell’amministrazione e del sindaco, ma adesso basta, altrimenti si procederà a manifestazioni di protesta ad oltranza plateali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Diaz all'abbandono, l'allarme di Santo Musumeci: "Poca attenzione del Comune"

CataniaToday è in caricamento