menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffaele Lombardo risponde alle critiche

Il presidente della Regione Sicilia, replica alle critiche sull'assenza di riforme durante la sua amministrazione

Come i politici americani, Raffaele Lombardo presidente della Regione Sicilia, replica sul suo blog alle critiche, pubblicate dalla stampa, sull’assenza di riforme durante la sua amministrazione.

Leggo e valuto alcune considerazioni pubblicate sulla stampa. La semplificazione burocratica viene segnalata come una riforma mancata. E’ stata approvata solo qualche settimana fa. Però – dichiara –  mi chiedo se questa sia informazione onesta: si parla solo della riduzione degli stipendi di presidente e assessori. Come se la semplificazione burocratica fosse questo e non invece, ad esempio, l’ottenimento di una risposta in tempi certi da parte dell’amministrazione. La legge elettorale è una mancata riforma solo perché abbiamo deliberato in aula di farla valere dall’anno prossimo? ".

In merito alla riforma sanitaria il Presidente aggiunge: “si scrive che la riforma sanitaria è una riforma mancata, anche se tutti gli obiettivi sono stati raggiunti, allora si può scrivere qualsiasi cosa”.

Riguardo la formazione professionale, Raffaele Lombardo precisa: “Stiamo procedendo lungo una strada molto impervia e abbiamo avuto il coraggio di scendere in campo. Il vero disastro è che non si pagano gli stipendi da molti mesi e questo va certamente fatto”.

Diretti e incisivi i commenti al suo post: “viri di muoverti”
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Svegliarsi di notte - I significati secondo la medicina cinese

Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento