Ramacca, il consigliere Carini aderisce a Fratelli d'Italia

L’ingresso è stato ufficializzato alla presenza del coordinatore regionale del partito Manlio Messina, del coordinatore provinciale Alberto Cardillo e dei referenti locali Sottosanti e Amenta

New entry in Fratelli d'Italia a Ramacca. Si tratta del consigliere comunale Francesco Carini. Soddisfazione è stata espressa dal coordinatore territoriale Taddeo Sottosanti: "Siamo presenti a Ramacca e nel calatino sin dalla fondazione di Fratelli d’Italia riscontrando negli ultimi mesi un grande interesse nei confronti del nostro partito. Riteniamo che anche Ramacca vi sia il bisogno di riaffermare con fermezza i valori di un partito che da sempre predica e pratica la buona politica. Nelle prossime settimane avvieremo una serie di attività pubbliche volte ad ascoltare e coinvolgere i nostri concittadini, soprattutto in vista della battaglia per le europee":

"Sono felice di entrare a far parte della famiglia di Fratelli d’Italia - dichiara il consigliere Carini - che ammiro per la coerenza e la rettitudine di idee dei suoi uomini e soprattutto della sua leader Giorgia Meloni".

Anche i coordinatori Manlio Messina e Alberto Cardillo hanno sottolineato la crescita del partito e hanno aggiunto: "A Francesco Carini e a tutto il locale circolo facciamo un grande augurio di buon lavoro e siamo certi che la collaborazione sarà assolutamente proficua per la crescita di Ramacca e di tutta la provincia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento