A Ramacca si costituisce il gruppo della Lega in consiglio

I componenti sono Pietro Sottosanti e Maria Luisa Di Dio

La Lega sbarca a Ramacca. Approda in consiglio comunale con Pietro Sottostanti e Maria Luisa Di Dio. Quest'ultima è diretta espressione dell’associazione Madre Terra, da sempre impegnata nella promozione culturale del comprensorio calatino.

L'adesione è arrivata dopo un confronto. E dopo un percorso avviato con la dirigenza provinciale leghista. Ciò ha portato ad annunciare quest'oggi la nascita del primo gruppo leghista a Ramacca e mentre arriva la soddisfazione del commissario provinciale Anastasio Carrà si registra la dichiarazione di Pietro Sottosanti: "Ramacca ha bisogno davvero di uno svernamento della classe politica cittadina. Devono subito immettersi nel sistema amministrativo nuove e fresche energie, per poter rendere proficuo e con ricadute economiche tutte le opportunità che gli enti sovraordinati, Regione, Stato ed Europa, mettono a disposizione per i comuni”.

Per la consigliera Maria Luisa Di Dio "da insegnante che ha dovuto lasciare la Sicilia per poi farvi ritorno, riconosco nella Lega di Salvini la sincera voglia di promuovere e tutelare i territori e i loro abitanti. La Sicilia deve presto maturare e cambiare in meglio, da Ramacca noi faremo la nostra parte.

C'è anche Carrà che chiude la ridda di dichiarazioni: "Sottosanti e Di Dio, giovani, genitori e profondamente radicati nel loro territorio, rappresentano veramente Ie figure umane e politiche che la Lega-Salvini Premier vuole aggregare per far divenire questo partito un modello di avanguardia, così da esser protagonisti nelle scelte che la buona politica é chiamata compiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E poi ha continuato: "Il lavoro svolto in provincia assieme a Fabio Cantarella, responsabile Enti Locali per la Sicilia Orientale, e il senatore Stefano Candiani, commissario regionale della Lega Salvini Premier, che ringrazio per la costante ed attenta presenza, sta continuando a mietere i migliori frutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento