rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Politica

Emergenza rifiuti, l'opposizione consiliare tuona: "Cantarella si dimetta"

In un comunicato esponenti del M5S con l'ex sindaco Bianco e il consigliere Di Salvo chiedono un passo indietro dell'assessore leghista. La città vive un'ennesima emergenza e l'immondizia ha invaso tutti i quartieri cittadini con i conseguenti disagi

E' un duro comunicato sull'emergenza rifiuti quello vergato da esponenti consiliari del M5S (Adorno, Bonaccorsi e Diana), dall'ex sindaco Enzo Bianco e dal consigliere di Grande Catania Salvo Di Salvo. I cumuli di immondizia non raccolta stanno appesantendo la situazione giù di per sé difficile che vive Catania e i consiglieri affermano che "la città sommersa da montagne di rifiuti ovunque è uno scenario da terzo mondo".

"Cumuli di rifiuti non raccolti ormai da diversi giorni, la causa non può essere soltanto l'emergenza meteo che non ha permesso la raccolta - dicono i consiglieri - visto che vi sono tonnellate di rifiuti accumulati da più di una settimana.  Il sindaco Pogliese invece di pubblicare la foto con il rastrello che pulisce le aiuole di villa Pacini, dovrebbe prendere atto dello stato d'emergenza rifiuti in città, sfregiata dalla fallimentare gestione di questa amministrazione. Il sindaco e l'assessore avrebbero dovuto chiedere al Prefetto un coordinamento per affrontare e risolvere questa  situazione".

Poi la stoccato all'assessore leghista: "Fabio Cantarella ancora una volta ha fallito, dimostrando di non essere in grado di gestire l'ordinario e lo straordinario: non è la prima volta che assistiamo a questo scempio, l'assessore dovrebbe prenderne atto e chiedere scusa alla città rimettendo il mandato al sindaco, questo sarebbe un segnale di umiltà e onestà intellettuale nei confronti della città. Catania è sprofondata nel baratro e questa amministrazione ha dimostrato, in più occasioni, di non essere all'altezza della situazione, cercando giustificazioni nel dissesto dell'ente. I catanesi lo hanno capito, noi lo sappiamo, voi avete soltanto un'opzione...le dimissioni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, l'opposizione consiliare tuona: "Cantarella si dimetta"

CataniaToday è in caricamento