menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maccarrone (Dc): "Discarica di Lentini satura: si rischia emergenza rifiuti"

L'allarme fa riferimento, in particolare, alla Sicilia orientale e all'impossibilità di smaltire il rifiuto indifferenziato

Secondo l'esponente DC Carlo Maccarrone si rischia un'emergenza rifiuti a partire dal mese di maggio. In un comunicato stampa l'esponente democristiano ha affermato che "la discarica di Lentini raggiungerà la capienza massima e non consentirà più di andarvi a scaricare". Questo sarebbe un problema per tutti i Comuni isolani e in particolare per quelli della Sicilia orientale. Così, se si dovessero trasportare i rifiuti all'esterno come ultima soluzione, i costi per i cittadini potrebbero aumentare.

I termovalizzatori, secondo Maccarrone, potevano essere una soluzione e invece "il primo di maggio la Sicilia del versante sud-orientale affogherà nei propri rifiuti".

"I comuni - prosegue la nota - non hanno infatti la forza economica per poter far fronte a questo immenso aumento di costi del servizio di smaltimento rifiuti. Come tutti sanno, i nostri enti locali operano con gravissime difficoltà economiche, spesso addirittura in deficit, se non in predissesto o totalmente dissestati, e giammai potranno recuperare le somme necessarie per poter far esportare i rifiuti prodotti, i cui costi – è bene ricordarlo – saranno direttamente ribaltati sui cittadini attraverso l’aumento della tassa rifiuti, che però questa volta non sarà un semplice balzello: ma un aumento del 400%". Così ha chiesto lumi alla Regione Siciliana e un intervento volto a scongiurare maggiori costi per i cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento