rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Quarto municipio, lotta alle micro discariche e agli incivili

Il presidente Erio Buceti fa il punto sulla situazione rifiuti: dopo la bonifica di viale Tirreno c'è ancora tanto lavoro da fare dopo l'estensione della raccolta differenziata

Ora che la raccolta differenziata sta prendendo sempre più piede nel IV municipio di Catania si rischia di vedere il proliferare di micro discariche ove un tempo vi erano i cassonetti. Il presidente del quarto municipio Erio Buceti ha fatto il punto chiedendo di tenere alta la guardia. 

Da mesi vigeva in viale Tirreno una discarica abusiva di rifiuti talmente vasta da arrecare non solo un visibile scenario indecoroso - dice Buceti - ma un pericolo per i tanti residenti che giornalmente transitavano, soprattutto a piedi, in un'arteria principale del nostro territorioabbiamo avuto un’ampia documentazione fotografica che rappresentava il dramma ecologico che, solo grazie alla sinergica collaborazione dell'amministrazione comunale e della Società Supereco srl, è stata definitivamente eliminata".

"L'area verrà delimitata e video sorvegliata cosìcche non rischierà di essere nuovamente deturpata”, aggiunge il presidente. Tante altre zone aspettano ora di essere poste sotto il controllo delle telecamere. Nel IV municipio i rifiuti si accumulano con l’inevitabile proliferare delle discariche abusive. Una piaga, questa, che ha ampiamente superato i livelli di guardia e che ora si contrasta con la raccolta differenziata. Un servizio che oggi raggiunge quasi il 44% con la consegna dei mastelli che, nel quartiere di San Giovanni Galermo, è già attivo da oltre una settimana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto municipio, lotta alle micro discariche e agli incivili

CataniaToday è in caricamento