Russo (FdI): "Riqualificazione della pubblica illuminazione a Vaccarizzo e Villaggio Sant'Agata"

Il consigliere, nell'ambito dell'approvazione del programma triennale delle opere pubbliche, ha proposto un emendamento poi fatto proprio dall'amministrazione

L'annoso problema della carenza della pubblica illuminazione colpisce sopratutto le periferie. Con un emendamento al programma triennale delle opere pubbliche 2019 - 2021 il consigliere di Fratelli d'Italia Santo Russo ha proposto la riqualificazione energetica degli impianti della pubblica illuminazione in diverse arterie del quartiere Vaccarizzo e del quartiere Villaggio Sant'Agata.

L'emendamento è stato poi fatto proprio dall'amministrazione. Più volte Russo e anche altri consiglieri avevano segnalato i malfunzionamenti degli impianti che avevano lasciato interi quartieri al buio e senza adeguata illuminazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico gli interventi dovrebbero riguardare stradale Coda Volpe, via della Pilosella, via Morella, via del Fior di Loto, via del Mais, via dell'Esquiseto, via Pacinotti, via Marchese di Roccaverdina, viale dei Malavoglia e Villaggio Sant'Agata zona A.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

Torna su
CataniaToday è in caricamento