Salvini a Catania, Suriano (M5S): "Una città blindata per un politico che attacca la magistratura"

La deputata del Movimento Cinque Stelle interviene in merito alla tre giorni di eventi promossi dalla Lega a Catania

"Catania sarà blindata per l'arrivo di Matteo Salvini e dei suoi sponsor e supporter a partire da giovedì. Un dispendio di energie e di costi per lo Stato, e quindi per i cittadini, per un politico che non ha dimostrato alcun senso istituzionale. Salvini attacca la magistratura e sta letteralmente alzando il tiro per attaccare la giustizia e i suoi servitori. Sta alimentando il discredito nella legge e spiace vedere che il presidente della Regione Musumeci e l'assessore Razza avvallino tutto ciò presenziando alla convention della Lega. L'immigrazione va gestita e affrontata con senso istituzionale e non è terreno di propaganda politica a buon mercato. Il crollo della Lega al Sud è sintomatico: i cittadini hanno capito l'inconsistenza e la mancanza di senso dello Stato di Salvini". Lo ha dichiarato la deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano in merito alla tre giorni di eventi promossi dalla Lega a Catania in concomitanza con l'udienza che si terrà sabato per Salvini sul caso della nave Gregoretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento