Sangiorgio: "Stanziamenti in bilancio per impianti sportivi degni di questo nome"

Il capogruppo di maggioranza sottolinea l'approvazione della sua proposta per lo sport in città

Dopo l'approvazione del bilancio stabilmente riequilibrato è intervenuto il consigliere Luca Sangiorgio che ha visto l'approvazione di un suo emendamento con il più alto impegno di spesa dei cinque risultati validi, attraverso cui è stato istituito un apposito capitolo di bilancio avente ad oggetto la manutenzione degli impianti sportivi comunali. La spesa prevista è di 200.000 euro per il 2020.

"Mi sono reso conto che per anni sulle manutenzioni era previsto un unico capitolo di bilancio - dice Sangiorgio -. Fondi che venivano quasi totalmente destinati alla manutenzione delle strade e degli edifici scolastici che giustamente hanno sempre la priorità. Agli impianti sportivi, quindi, restavano solo le briciole. Dopo un attento studio ho valutato questo specifico impegno di spesa con somme vincolate alla manutenzione straordinaria delle strutture dove appassionati e professionisti praticano sport a tutti i livelli. Il tutto senza toccare i capitoli previsti per gli altri tipi di manutenzione ma, anzi, attingendo dagli oneri di urbanizzazione, precisandosi che per quanto riguarda invece le manutenzioni ordinarie è già previsto un apposito affidamento nel relativo contratto con la partecipata Multiservizi. In questo modo non assisteremo più a palazzetti con infiltrazioni d'acqua, a tempi biblici per la sostituzione di una caldaia o a multe salate che le federazioni infliggevano alle nostre società sportive per mancanze o carenze strutturali non direttamente imputabili a loro".

"Il tutto alfine di poter intervenire in tempi sempre più brevi  nella manutenzione dei tanti impianti e campetti della nostra città evitando lungaggini, disagi e facendo si che Catania sia una città a misura di sportivo", conclude l'esponente di maggioranza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo leggero decollato da Catania precipita: due morti

  • Precipita aereo leggero, morti il pilota esperto e un giovane allievo

  • Due persone uccise alla Piana di Catania, giallo sul ferimento del terzo uomo

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Duplice omicidio alla Piana di Catania, la confessione: "Sono stato io a sparare"

  • Duplice omicidio nell'agrumeto, l'accusato: "Mi avevano minacciato di morte"

Torna su
CataniaToday è in caricamento